C.I.S.S. 38
Home -> Il Consorzio -> Presentazione


Presentazione
Il Consorzio Intercomunale dei Servizi Socio Assistenziali CISS 38 è lo strumento di collaborazione degli Enti Locali associati, dotato di personalità giuridica e di autonomia gestionale, soggetto all'ordinamento giuridico e contabile degli Enti Locali, per la gestione delle funzioni socio assistenziali, ai sensi delle normative vigenti in materia.
Il Ciss 38 è stato costituito con convenzione il 20 dicembre 1996, succedendo come indicato nella Legge Regionale 13 aprile 1995, n. 62 "Norme per l'esercizio delle funzioni socio-assistenziali" (ora Legge Regionale 8 gennaio 2004 n.1), alla gestione ASL 9 per la parte socio-assistenziale e assumendone la relativa quota di personale e beni.

Il C.I.S.S. 38 è costituito con il fine di promuovere e gestire risposte ai bisogni espressi dai cittadini in difficoltà e, in particolare, da tutti coloro che si trovano in una condizione fisica, psicologica o sociale di marginalità o a rischio:

• minori
• disabili
• anziani
• soggetti svantaggiati

Ha la funzione di fornire ascolto, consulenza, interventi e servizi ai cittadini in condizione di bisogno per problemi familiari economici, sociali, relazionali ed educativi.

Le attività istituzionali e le funzioni di supporto sono realizzate da un insieme di professionalità specifiche quali: Assistenti Sociali, Operatori Socio Sanitari, Educatori Professionali, Responsabili di struttura, personale amministrativo.

L’organizzazione del lavoro è suddivisa per aree omogenee di azione, ovvero: Adulti, Anziani, Disabili e Minori. Gli operatori sociali ed i loro uffici sono organizzati in gruppi di lavoro, con sede in comune per ciascuna area di operatività. Tale disposizione in equipe permette il confronto sulle situazioni in carico all’interno di un gruppo specializzato e composto da diverse professionalità: in tale sede si elaborano le risposte ai bisogni espressi dall’utente ed il relativo progetto di intervento individualizzato.